30/08/2017

ARREDARE CASA? ECCO GLI ERRORI DA EVITARE


La nostra casa è il luogo in cui passiamo la nostra quotidianità e deve essere arredata in modo tale da rendere le nostre giornate piacevoli e confortevoli.

Spesso e volentieri però, non si considerano dei fattori fondamentali che, con il trascorrere del tempo, potrebbero portarci a rivedere le nostre scelte iniziali, con un conseguente dispendio di energie e di denaro.

Se siete in procinto di acquistare il mobilio per la vostra dimora è bene tenere conto di alcuni aspetti che potrebbero trasformare un ambiente in cui il design e i complementi rispecchiano la vostra personalità in un insieme di suppellettili senza un preciso stile.

Partendo dal presupposto che la vostra casa dovrà essere arredata secondo il vostro gusto e quello dei vostri cari, vi proponiamo un elenco di accorgimenti che sarebbe meglio seguire per essere sicuri di fare la scelta giusta.

  1. L’illuminazione è importante

    Spesso si credere che una plafoniera sia sufficiente ad illuminare una stanza, ma ogni stanza, avendo una funzione particolare funzione, necessita di un’illuminazione appropriata.

    Ovviamente ogni lampada deve adattarsi allo stile dei vostri ambienti, preferendo lampade con modelli più discreti perché sono da considerarsi come accessori e non come il fulcro principale della stanza

  2. Non dimenticatevi degli spazi

    Spesso ci si concentra solo sullo stile e sul design del nostro arredamento, senza considerare gli spazi all’interno dei quali essi dovranno essere inseriti.

    Consigliamo per questo di misurare gli spazi all’interno di una stanza, prima di acquistare il mobilio, e di immaginarvi come potrebbero essere inseriti all’interno della casa.

  3. Occhio ai colori

    Evitate di scegliere i colori della vostra casa solo in base alle vostre preferenze o al gusto personale.

    Ogni colore, una volta che si arreda, tenderà a cambiare l’atmosfera e le sensazioni che caratterizzeranno una stanza. E’ per questo che è preferibile scegliere delle tonalità tenui per la camera da letto e più vivaci per la sala da pranzo.

  4. Non mescolare troppi stili

    Tutti gli elementi, funzionali o decorativi, devono essere collegati da un singolo stile decorativo e da un’unica tematica che li contraddistingue.

L’importante è progettare la nostra casa in base alle nostre esigenze, quindi deve essere anche pratica e funzionale.

Oltre al mobilio, anche le finiture, come porte e finestre, sono degli elementi che si devono amalgamare perfettamente allo stile da voi scelto ed è per questo che potrete consultare i nostri esperti nei nostri punti vendita o contattandoci tramite mail, cliccando qui.


Di: